Restauro mobili Roma

I segreti di un efficace trattamento antitarlo

Il trattamento antitarlo e Redazionali

Il Trattamento Antitarlo

Chi di noi non si è trovato almeno una volta nelle vita a dover combattere con questi insidiosi e invisibili nemici che lentamente distruggono corrodendo il legno dei nostri amati mobili?E qui nasce il dilemma: quale sarà il trattamento più appropriato da fare?

Ed è per questo che sono qui a darvi pochi ma preziose informazioni in merito. Si sente molto parlare del trattamento con la camera a gas, che, nell’immaginario collettivo, ci influisce facendoci pensare che riesca a sterminare i tarli presenti risolvendo così il problema radicalmente.

Niente di più sbagliato! Infatti il trattamento con il gas uccide solo i tarli adulti, lasciando però intatte le uova, che, all’arrivo della prossima primavera, si schiuderanno dando origine a tanti nuovi tarli pronti a riattaccare il legno del nostro caro mobile. Ed è così che saremo tornati al punto di partenza, con la differenza che avremo speso un bel pò di soldi per nulla!

E cosa fare allora direte voi? Spesso le nuove tecnologie, per quanto possano sembrare efficaci ,non riescono a soppiantare l’efficacia di quelle più remote.  Il metodo antitarlo più antico e tradizionale è quello cosi detto  “buco a buco”, che si pratica spesso con l’ausilio di un erogatore, garantendoci di agire radicalmente sia sui tarli presenti che sulle uova.

Nessun dubbio quindi sulla scelta di questo metodo manuale, che, se praticato da un professionista, risulta ad oggi essere ancora il più efficace.

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.